Regione Siciliana
Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
CRICD
 Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica, audiovisiva
Cerca nel sito  
Sede: Via dell'Arsenale, 52 - 90142 Palermo - Teche: Biblioteca, Fototeca, Cartoteca (C.so Calatafimi, 217 - 90129 Palermo), Filmoteca (Via Nicolò Garzilli 38 - 90141 Palermo)
 




 






Dipartimento dei Beni culturali e dell'Identità siciliana


Ministero dei Beni Culturali


ICCD

Archivio Video Cinematografico - Fondo Panorama - Maria Sofia delle Due Sicilie, una Regina contro il Risorgimento


IDENTIFICAZIONE
Fondo Panorama
Tipologia
Cortometraggio
Stato Finito
Titolo originale Maria Sofia delle Due Sicilie, una Regina contro il Risorgimento
Regia Alberto Castiglione
Lingua Italiano
Produzione
Luogo di produzione Italia - Germania
Casa di produzione  Koinè Film, con il sostegno di Deutsch-Italienische Vereinigung e.V.Frankfurt am Main - FIAT Group Germany
Anno di produzione  2011
Distribuzione 
Luogo Italia
Anno 2011
DESCRIZIONE FISICA
Durata 20'
Cromatismo originale Colore
Audio originale  Sonoro
CONTENUTO
Cast  
Interpreti Valeria Rosselli
Soggetto
Fabrizio Scibilia
Sceneggiatura Fabrizio Scibilia
Montaggio
Giovanni Troja 
Fotografia Massimiliano Caracappa
Consulenza storica Saverio Di Bella
Sinossi
Giardini del Quirinale, Roma. E’ la primavera del 1861 e mentre a Torino si riunisce il primo Parlamento del nuovo Regno d’Italia, l’ultima regina delle Due Sicilie, Maria Sofia di Wittelsbach-Borbone, nel palazzo pontificio dove vive in esilio con il marito Francesco I, medita sulla possibilità di far rinascere il regno borbonico e di creare un’opposizione contro il nuovo Stato unitario, venuto fuori dalle manovre del Cavour e dall’appoggio franco-inglese guidato dai Savoia.
Ma a nulla servirà il suo carattere indomito,né i tentativi dei suoi circoli cospiratori: nel 1870 i bersaglieri del generale Cadorna occupano Roma, sancendo così l'unificazione del paese e la fine del potere temporale dei Papi. Francesco e Maria Sofia devono lasciare il paese per tornare in Baviera e poi a Parigi. Maria Sofia vivrà, sopportando in silenzio la scomparsa, spesso prematura e improvvisa, degli affetti più cari, per anni appartata, tra la Francia e Monaco. E qui morirà, ormai ultraottantenne, nel 1925
Il documentario ripercorre le tracce di questa giovane regina, raccontando le vicende di cui è stata protagonista, in quel momento storico controverso che fu il Risorgimento italiano. 
Soggetti
Risorgimento italiano 
Regno Borbonico
Location
Palermo???
DOCUMENTAZIONE
Percorsi di fruizione Università di Francoforte, 2011
ACCESSO E UTILIZZAZIONE
Tipo di acquisizione Dono
Luogo di acquisizione Palermo 
Diritti di proiezione Finalità culturali 
Diritti di utilizzo Koinè Film
COMPILAZIONE
Data 2015
Nome   Laura Cappugi
Funzionario responsabile Laura Cappugi

Scheda in formato PDF