Regione Siciliana
Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
CRICD
 Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica, audiovisiva
Cerca nel sito  
Sede: Via dell'Arsenale, 52 - 90142 Palermo - Teche: Biblioteca, Fototeca, Cartoteca (C.so Calatafimi, 217 - 90129 Palermo), Filmoteca (Via Nicolò Garzilli 38 - 90141 Palermo)
 




 






Dipartimento dei Beni culturali e dell'Identità siciliana


Ministero dei Beni Culturali


ICCD

Archivio Video Cinematografico - Fondo Panaria - Tonnara


IDENTIFICAZIONE
Fondo Panaria 
Tipologia Documentario
Cortometraggio 
Stato Finito
Titolo originale Tonnara 
Regia Renzo Avanzo, Quintino Di Napoli, Pietro Moncada
Lingua Italiano
Produzione
Luogo di produzione Italia, Roma
Produttore Panaria Film
Anno di produzione  1947
Distribuzione 
Luogo di distribuzione Italia
DESCRIZIONE FISICA
Durata 10'
Cromatismo originale  b/n
Audio originale  Sonoro
CONTENUTO
Cast  
Fotografia
Fosco Maraini
Montaggio 
Carlo Alberto Chiesa
Altre qualifiche tecniche Commento: Marcella Rossellini
Sinossi
In Sicilia vi era concentrata la maggior parte di tonnare e pescatori che praticavano la pesca degli enormi tonni del Mediterraneo utilizzando una complessa struttura di reti lunga alcuni chilometri che, formata da varie "camere", induceva i tonni ad addentrarsi sempre più nelle maglie interne fino ad arrivare alla cosiddetta "camera della morte". Il momento finale di questa particolare pesca era la “mattanza”, che veniva compiuta accerchiando le reti e tirandone sulle barche i lembi esterni fino a quando affioravano i tonni che venivano presi dalle barche con degli arpioni. Le riprese straordinarie sott’acqua nella camera della morte, effettuate dai “ragazzi della Panaria”, tutti appassionati di pesca subacquea, mostrano un mondo sommerso diverso da quello dell’immaginario cinematografico del mare, un mare tinto dal sangue dei tonni, mentre sulle barche i tonnaroti danno vita ai riti tradizionali di questa antichissima pratica i cui suoni e voci vengono registrati su uno dei primi magnetofoni a filo prodotto dalla stessa Panaria.
Il negativo scena e il negativo suono originali sono conservati presso la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale di Roma. Il documentario è stato restaurato nel 2005 dalla Cineteca di Bologna in collaborazione con la Filmoteca Regionale Siciliana, presso il laboratorio “L’Immagine Ritrovata”. 
Soggetti
Pesca
Mattanza del tonno
Location
Isole Eolie
DOCUMENTAZIONE
Premi e riconoscimenti Festival di Venezia,1948
Festival di Edimburgo, 1950.
Bibliografia Romeo Alberto, Storia & Storie della Fotocinematografia Subacquea Italiana-IRECO, 2005
Percorsi di fruizione
Incontro tra le Cineteche del Mediterraneo, Cineteca della Calabria, Pizzo Calabro (Catanzaro), 2011
ARES Film e Media Festival, Siracusa, 2010
Rassegna cinematografica Sicilia, uomini e paesaggi, Parigi, Jeu de Paume, 2010
Festival Ciao Mauro incorto, Erice (Trapani), 2009
Rassegna cinematografica Cantieri del Documentario, Palermo, 2009
I edizione del Siciliambiente Documentary Film Festival, San Vito Lo Capo (Trapani), 2009
Interfilm - International Short Film Festival, Berlino, 2008
Fitzcarraldo Cineclub, Ragusa, 2007  
ACCESSO E UTILIZZAZIONE
Tipo di acquisizione
Acquisto, 2005
Luogo di acquisizione
Sicilia/PA/Palermo
Diritti di proiezione
Finalità culturali 
Diritti di utilizzo
Panaria Film
COMPILAZIONE
Data  
2014
Nome   Ippolito Viviana
Funzionario responsabile  Cappugi Laura

Scheda in formato PDF