Regione Siciliana
Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
CRICD
 Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica, audiovisiva
Cerca nel sito  
Sede: Via dell'Arsenale, 52 - 90142 Palermo - Teche: Biblioteca, Fototeca, Cartoteca (C.so Calatafimi, 217 - 90129 Palermo), Filmoteca (Via Nicolò Garzilli 38 - 90141 Palermo)
 




 






Dipartimento dei Beni culturali e dell'Identità siciliana


Ministero dei Beni Culturali


ICCD

Archivio Video Cinematografico - Fondo Orf - L'immagine leggera - Juste le temps


IDENTIFICAZIONE
Fondo L'immagine leggera
Tipologia Videoarte
Stato Finito
Titolo originale Juste le temps
Regia Robert Cahen
Produzione
Luogo di produzione Francia
Casa di produzione I.N.A. Institut National de l’Audiovisuel
Produttore Serge Com
Anno di produzione  1983
Distribuzione
Luogo Francia
Anno 1983
DESCRIZIONE FISICA
Durata 13'
Cromatismo originale  Colore
Audio originale  Sonoro
CONTENUTO
Cast  
Interpreti
Nathalie Daladier
Gerard Dessalles
Soggetto Robert Cahen
Riprese André Mrugalski
Effetti video
Stéphane Huter
Jean – Pierre Mollet
Suono e missaggio
Michel Notte Jean Minondo
Claude Moretti
Luci Jean Belfenni
Montaggio
Eric Vernier
André Colas
Concezione sonora Michel Chion
Sinossi
Considerata da molti critici l’opera della maturità di Cahen, è uno dei più importanti video di tutta la storia della videoarte. Qui Cahen dimostra di avere abbandonato lo sperimentalismo degli anni settanta e introduce due attori, senza dialoghi né parole.
All'interno di uno scompartimento di un treno in movimento è seduta una donna che legge, si sistema i capelli, si addormenta. Un uomo cammina lentamente per il corridoio del vagone, poi si siede vicino al finestrino.
Le immagini dell'interno del treno si alternano a quelle veloci del paesaggio fuori, che acquista così una rilevanza e un ruolo determinante.
Le immagini vengono trattate con l'oscilloscopio che consente variazioni di spessore delle immagini.
La concezione sonora è ancora di Michel Chion: rumori di tonfi, rumore del treno, voci di bambini che urlano, rumore di campane, sospensione del rumore, pause improvvise.
L’opera fa parte delle collezioni del Museum of modern Art di New York
Soggetti
Paesaggio
Treno
DOCUMENTAZIONE
Premi e riconoscimenti
Primo Premio Festival San Sebastian - Spagna 1983
Primo Premio Festival Grenoble - Francia 1983
Percorsi di fruizione
L’immagine Leggera, Chiesa dello Spasimo, Palermo 1996
ACCESSO E UTILIZZAZIONE
Tipo di acquisizione
Deposito
Luogo di acquisizione
Palermo 
Diritti di proiezione
Finalità culturali 
Diritti di utilizzo
Institut National de l’Audiovisuel
COMPILAZIONE
Data  
2016
Nome   Laura Cappugi
Funzionario responsabile  Laura Cappugi

Scheda in formato PDF