Regione Siciliana
Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
CRICD
 Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica, audiovisiva
Cerca nel sito  
Sede: Via dell'Arsenale, 52 - 90142 Palermo - Teche: Biblioteca, Fototeca, Cartoteca (C.so Calatafimi, 217 - 90129 Palermo), Filmoteca (Via Nicolò Garzilli 38 - 90141 Palermo)
 




 






Dipartimento dei Beni culturali e dell'Identità siciliana


Ministero dei Beni Culturali


ICCD

Archivio Video Cinematografico - Fondo Ofs - SoleLuna Doc Film Festival - Halima’s cellphone


IDENTIFICAZIONE
Fondo SoleLuna Doc Fest
Tipologia Documentario
Stato Finito
Titolo originale Le téléphone portable de Halima
Altro titolo Halima’s cellphone
Regia
Olga Prud’homme-Farges
Lingua Bengali sott. Francese
Altra lingua Bengali sott. Inglese
Produzione
Luogo di produzione Francia
Casa di produzione Kolam Productions
Produttore Alice de la Moureyre, Olga Prud’homme-Farges
Anno di produzione  2007
DESCRIZIONE FISICA
Durata 51’
Cromatismo originale  Colore
Audio originale  Sonoro
CONTENUTO
Cast  
Con la partecipazione di
Halima Khathun, Muhammad Yunus
Sceneggiatura Olga Prud’homme, Zoé Dirse
Fotografia Zoé Dirse (riprese del 2000), Olga Prud’homme-Farges (riprese del 2007)
Montaggio
Alice de la Moureyre
Traduzione Sohel Ibne Hussain
Sinossi
Il documentario è ambientato in Bangladesh, in un piccolo villaggio del delta del Gange, nel maggio del 2000. Assistiamo all’arrivo di un telefono cellulare nella vita di Halima, il primo in questo villaggio, ottenuto grazie ad un microcredito dato dalla Grameen Bank, la banca dei poveri. Halima compra il cellulare e due mucche, così il villaggio si collega al resto del mondo. Sette anni dopo, nel gennaio del 2007, con il latte prodotto dalle mucche, Halima ha restituito il prestito, costruito una casa e imparato a leggere. La scommessa del Professor Muhammad Yunus, creatore del microcredito e della Grameen Bank, è stata vinta: con questa forma di sostegno si può aiutare a superare la soglia della povertà. Il documentario è anche una testimonianza della forza di carattere di queste donne. Oggi la Grameen Bank ha esteso il suo modello al mondo intero e l’economista Mohammad Yunus ha ricevuto il Premio Nobel della Pace nel 2006.
Soggetti
Bangladesh
Donne
Economia
Microcredito
Finanza
Lavoro
Location
Bangladesh
DOCUMENTAZIONE
Premi e riconoscimenti
Prix du Ministère de l’Economie, Festival Ekotop, Bratislava 2007
Percorsi di fruizione
Documentary Films on Bangladesh by Non Bangladesh Film Makers, 2014
Festival Sole Luna, Cat. Islam, Palermo 2008
Sélection officielle du 14°Festival International des Cinémas d’Asie (FICA), Vesoul 2008
Sélection Théma : économies alternatives du Festival International de documentaire d’Agadir, Agadir 2008
ACCESSO E UTILIZZAZIONE
Tipo di acquisizione
Dono
Luogo di acquisizione
Palermo 
Diritti di proiezione
Finalità culturali
Diritti di utilizzo
Kolam Productions
COMPILAZIONE
Data  
2014
Nome   Nadia Volpe
Funzionario responsabile  Laura Cappugi

Scheda in formato PDF