Regione Siciliana
Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
CRICD
 Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica, audiovisiva
Cerca nel sito  
Sede: Via dell'Arsenale, 52 - 90142 Palermo - Teche: Biblioteca, Fototeca, Cartoteca (C.so Calatafimi, 217 - 90129 Palermo), Filmoteca (Via Nicolò Garzilli 38 - 90141 Palermo)
 




 






Dipartimento dei Beni culturali e dell'Identità siciliana


Ministero dei Beni Culturali


ICCD

Archivio Video Cinematografico - Fondo Orf - SoleLuna Doc Film Festival - Casanayda!


IDENTIFICAZIONE
Fondo SoleLuna Doc Fest
Tipologia Documentario
Stato Finito
Titolo originale Casanayda!
Altro titolo It’s moving!
Regia Farida Benlyazid e Abderrahim Mettour
Lingua Italiano, francese sott. francese
Produzione
Luogo di produzione Marocco
Casa di produzione Sigma technologies
Produttore
Ali Ketani
Dino Sebti
Franck Beugniet
Dominique Caubet
Anno di produzione  2007
Postproduzione Sigma technologies
Distribuzione
Distribuzione Wallonie Image Production
DESCRIZIONE FISICA
Durata  52'
Cromatismo originale  Colore
Audio originale  Sonoro
CONTENUTO
Cast
Neila Tazi (Direttrice generale di A3 Communication), Hicham Abkari (Direttore del Teatro Mohammed VI di Casablanca), Mouna Lahrech (Giornalista), Mohammed Merhari (Fondatore e organizzatore del Festival L’Boulevard), Hicham Bahou (Fondatore e organizzatore del Festival L’Boulevard), Fatima Loukili (Giornalista e sceneggiatrice), Mohamed Tozy (Politologo e scrittore)
Gruppi musicali che rappresentano il movimento della NAYDA (H. Kayne, Darga, Fez City Clan, Casa Crew…)
Sceneggiatura Dominique Caubet
Fotografia Katell Djian
Montaggio Abderrahim Mettour, Mahmoud Mougada, Nelly Mériguet Bounouar
Suono Salah Olkama
Traduzione Yasmine Bounouar
Sinossi
Appassionata testimonianza del fermento socio culturale che anima le nuove generazioni Marocchine dalla fine degli anni ’90. Nato come movimento musicale underground (rap, hip hop, raggae, rock metal) e qualificato con il termine di ‘Movida’ dalla stampa nazionale ed internazionale, cresce e diventa pubblico in seguito al processo a 14 musicisti accusati di satanismo e dopo gli attentati terroristici del 16 maggio 2003 a Casablanca. In seguito a questi due avvenimenti si assiste alla mobilizzazione e alla solidarietà della gioventù marocchina. Ribattezzato ‘Nayda’ (Ça bouge!, Muoversi per andare avanti) il movimento, nato in campo musicale, si diffonde ad altri campi della società marocchina (radio, stampa, media, nuove tecnologie, lingua). Nayda è un movimento di contestazione, un movimento che urla il bisogno di affermazione della propria identità marocchina, patriottico ma non conservatore, un movimento assolutamente aperto sul mondo. La darija, l’arabo marocchino, è un esempio che sottintende il bisogno di affermare la propria identità anche attraverso la lingua. Casanayda! segue vari gruppi di giovani musicisti protagonisti della Nayda marocchina e cerca di sviscerare il significato profondo di questo bisogno di cambiamento.
Soggetti
Contestazione giovanile
Musica
Società
Maghreb
Location
Casablanca, Festival ‘L’Boulevard’ di Casablanca 2006-2007, sit in davanti la Wilaya di Casablanca (12/03/2003), Stade du C.O.C. di Casablanca, Festival d’Essaouira 2007
DOCUMENTAZIONE
Premi e riconoscimenti
Med Film Festival, Roma 2009 (Showcase Marocco)
Festival Peuples et Musiques au Cinéma, Toulouse 2008
III edizione del Panorama des Cinémas du Maghreb, St. Denis 2008
Babel Med, Marseille 2008
Casa Cine Film Festival, Casablanca 2007.
Percorsi di fruizione
Cinéclub : Cycle création et contestation, Université Paris 13°, Paris 2014
II edizione di ‘Journées de l’Afrique méditerranéenne’, Montréal 2012
Conocer el Maghreb, Zaragoza 2009
III edizione del ‘Sole Luna Doc Fest’, Palermo 2008
Institut Français, Casablanca 2007.
ACCESSO E UTILIZZAZIONE
Tipo di acquisizione
Dono
Luogo di acquisizione
Palermo 
Diritti di proiezione
Sigma technologies
Diritti di utilizzo
Finalità culturali
COMPILAZIONE
Data  
Settembre 2014
Nome   Nadia Volpe
Funzionario responsabile  Laura Cappugi