Regione Siciliana
Assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana - Dipartimento dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana
CRICD
 Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica, audiovisiva
Cerca nel sito  
Sede: Via dell'Arsenale, 52 - 90142 Palermo - Teche: Biblioteca, Fototeca, Cartoteca (C.so Calatafimi, 217 - 90129 Palermo), Filmoteca (Via Nicolò Garzilli 38 - 90141 Palermo)
 




 

Presentazione del Cd “I grandi concerti. The Brass Group Palermo, Volume 2"


Mercoledì 22 aprile al Blue Brass dello Spasimo, verrà presentato alle ore 21 il secondo volume della collana “I grandi concerti. The Brass Group Palermo”. Curato da Maurizio Zerbo per il Centro Regionale per la Catalogazione e la Documentazione dei beni culturali

Il cd contiene indimenticabili registrazioni live della storica fondazione palermitana, coprendo un arco temporale che va dal 1976 al 1986. Ne sono protagonisti sette giganti del jazz moderno quali Charles Mingus (1976), Max Roach (1986), Chet Baker (1980), Gil Evans con l’ Orchestra Jazz Siciliana (1986), Milt Jackson (1980) con Ray Brown al contrabbasso e Monty Alexander al pianoforte. Phil Woods (1984) e gli Sphere (1985) concludono un “parter de roi” di valore assoluto, con artisti che hanno avuto un’influenza decisiva sul jazz contemporaneo, sia a livello compositivo che sul piano dell’organizzazione sonora. Nomi consegnati alla grande storia del jazz, in grado di donare al pubblico imprevedibilità, fantasia, tensione emotiva, insieme a ciò che negli Stati Uniti si definisce “stamina”: l’energia vitale, unica ed irripetibile del climax espressivo, favorito dalla dimensione live.

Come ciliegina sulla torta, l’energia cosmica della performance mingusiana, condotta all’insegna di forme aperte ed oscillazioni di tactus. Tutto da assaporare il lirismo apollineo di Baker, che ben si completa con la magniloquenza ritmica di Roach e la leggerezza solistica di Jackson, nell’interpretare brani immortali della tradizione come “But Not For Me” di Gershwin, ‘Round Midnight” di Monk e “Whisper Not” di Golson. Con la rivisitazione di “Azure”, il duo Woods/Harrell ci regala momenti di intenso pathos, per un incontro condotto sul piano della pura poesia, mentre la trascinante rivisitazione in chiave post-boppistica di “ ‘Round Midnight” lascia intravedere l’intelligenza musicale di Max Roach, maestro incontrastato del jazz drumming moderno. Le due gemme mingusiane (“Orange Was The Color Of Her Dress” e “Remember Rockefeller At Attica”) completano una pubblicazione di inestimabile valore artistico e documentario, che sarà distribuita gratuitamente nel corso della presentazione.

Seguirà il concerto del trombettista Vito Giordano, con ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti. La pubblicazione potrà essere richiesta, dopo la presentazione, sia presso il CRICD, nella sede di Piazza don Luigi Sturzo 10, che presso il Brass in Via dello Spasimo n. 15, Palermo.

 
 
 
 
 

pubblicato in Eventi